12.01.2018
06:00
Redazione

Il Mattino, Taormina: "Verdi? Evitiamo un Lapadula bis, Ciciretti è un giocatore da Napoli"

Pino Taormina, giornalista de Il Mattino, è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete, trasmissione televisiva in onda su Canale 8. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: "Non è un caso che si muove adesso ADL, Sarri ha una penale che può essere esercitata dal 2 febbraio al 31 maggio. Si entra in una fase calda, Sarri ha mal di pancia sul contratto perché non è pagato quanto vuole. C'è la possibilità che qualcuno si può muovere in Europa, Sarri potrebbe prendere anche un'offerta in considerazione. Bisognerebbe blindarlo con uno stipendio importante, non solo con la clausola. Vorremmo evitare un Lapadula bis. Inglese non viene più, Verdi ha la possiiblità di potersi alternarne in tutti e tre ruoli d'attacco. Deulofeu? Difficile pensare che un calciatore del Barcellona debba adeguarsi al Napoli. Salto di qualità? Lo consente Verdi, Deulofeu è un nome in proiezione della prossima estate. De Laurentiis ha capito che bisogna operare subito per restare primi in classifica, è stato intelligente ad affidarsi a Sarri per il mercato. Non puoi iniziare il mese di febbraio con tre attaccanti, Ounas non può entrare nella fase chiave della stagione. Machach è un investimento, come anche Ciciretti. Ciciretti? Lo vedo nel Napoli, non mi è dispiaciuto la sua prima parte di stagione. Ciciretti non mi sembra un giocatore che non si possa accostare al Napoli. Girare in prestito Milik è un rischio, vista la situazione. Va seguito nel suo recupero. Oggi non si ha ancora una data precisa, nelle migliori delle ipotesi tornerà a metà febbraio. A De Laurentiis piacerebbe giocare con un altro modulo, Inglese ti permette di valutare altre opzioni tattiche".

 

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!