07.11.2018
22:56
Redazione
Josè Mourinho provoca i tifosi juventini

Juve KO al 90'! Mourinho si vendica e sfotte la curva bianconera: "Non vi sento" [VIDEO]

Mourinho infiamma la partita! Il Manchester United espugna l'Allianz Stadium negli ultimi quattro minuti finali con le reti di Mata e autogol di Alex Sandro, nonostante il gol iniziale di Ronaldo. Dopo il triplice fischio finale Mourinho si è rivolto ai tifosi della Juventus provocandoli e facendo il gesto con l'orecchio come a voler dire: "Non vi sento". In allegato il video della provocazione.

Già a Manchester, nel match dell'andata, Mourinho aveva avuto uno screzio con la tifoseria juventina, a cui aveva mostrato

il gesto del numero tre con la mano, alludendo al triplete guadagnato ai tempi dell'Inter, quando proprio la Juventus era la principale avversaria dei nerazzurri in campionato.

MOURINHO: "I TIFOSI JUVENTINI ANNO INSULTATO LA MIA FAMIGLIA"

José Mourinho, allenatore dello United, ha giustificato così ai microfoni di Sky Sport le ragioni del gesto da lui rivolto a fine partita ai tifosi della Juventus. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: “Il mio gesto sul finale? Sono stato insultato per 90 minuti ed ho risposto, sono venuto qui per fare il mio lavoro. Non ho offeso nessuno, volevo solo sentire un po’ meglio quello che stavano dicendo dopo aver vinto. Mi hanno insultato, hanno insultato la mia famiglia e la cosa non mi è assolutamente piaciuta”.