10.10.2018
16:20
Redazione

Lasagna, l'agente: "Kevin è il pupillo di Giuntoli, l'estate scorsa è stato ad un passo dal Napoli"

Massimo Briaschi, procuratore di Maggio e Lasagna, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

"Soddisfatto per la convocazione di Lasagna in Nazionale. E' il traguardo meritato per un ragazzo che ha sempre lavorato sodo. Kevin è stato ad un passo dal Napoli quest'estate perchè a Giuntoli piace tanto e soprattutto lo conosce bene anche fuori dal campo. Sta facendo bene quest'anno come ha fatto bene l'anno scorso con l'Udinese. So che Kevin ha le doti per andare in doppia cifra anche quest'anno. L'ho visto ieri perchè ha firmato il rinnovo con l'Udinese per un altro anno. Un vero e proprio premio al giocatore e alla persona. Schiaffo di Chiellini? Kevin non si arrabbia mai, però l'arbitro o il VAR avrebbero dovuto intervenire. Sarebbe giusto che anche gli allenatori avessero l'opportunità di appellarsi al VAR. Il Napoli ha un grandissimo allenatore alla guida di grandissimi giocatori. Ancelotti è riuscito ad importare il suo credo e i giocatori l'hanno subito imparato. La Juventus, però, mi ha dato l'impressione di una squadra completa a cui non manchi nulla. Maggio si sta trovando bene a Benevento ed è bello vederlo sfrecciare sulla fascia. L'obiettivo delle 'streghe', è quello di tornare in Serie A".