20.04.2017
00:22
Redazione

Champions League, come si divide il market pool? La Juventus ha già guadagnato almeno 10mln in più del Napoli

Con il passaggio tra le quattro grandi d'Europa, la Juventus sbanca i forzieri della UEFA stabilendo il nuovo primato di incassi derivanti dal market pool, bonus qualificazioni e performance bonus. La qualificazione alle semifinali vale, infatti, per i bianconeri la modica cifra di € 97,2 milioni, esclusi i ricavi da botteghino, superando così gli € 89,1 milioni del 2014/15 che vide la società raggiungere la finale di Berlino.

Come si legge sul sito del giornalista di SKY Sport Gianluca Di Marzio "ipotizzando in € 111 milioni il totale del market pool destinato alle squadre italiane e sottraendo € 11 milioni destinati alla Roma eliminata ai play-off, otterremo che della prima metà (quella distribuita in base ai risultati nel campionato nazionale precedente) del market pool (€ 50 milioni) alla Juve spetterebbe la somma di € 27,5 milioni ovvero il 55%, mentre al Napoli il 45% (€ 22,5 milioni). La suddivisione della seconda metà del market pool dipende dal numero di partite giocate da ciascuna squadra rispetto al totale di quelle disputate dalla federazione di appartenenza. Alla luce dell'eliminazione del Napoli agli ottavi di finale, otterremo che dei 50 milioni a ciò destinati, € 30 milioni (12 partite disputate su 20 totali, il 60%) saranno destinati ai torinesi, € 20 milioni al Napoli".

Fonte : gianlucadimarzio.com

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!