16.04.2018
11:30
Claudio Russo

Napoli matematicamente ai gironi Champions 2018/2019: in che fascia può capitare?

Con il pareggio di ieri tra Roma e Lazio, il Napoli si è matematicamente assicurato un posto nella prossima fase a gironi di Champions League (una tra Inter e Lazio, visto lo scontro diretto, non potrà raggiungere gli azzurri tra i primi quattro posti). Gli azzurri, alla terza qualificazione consecutiva (sono la settima squadra stagionale dopo Manchester City, Barcellona, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Juventus e Paris Saint-Germain), in che fascia potrebbero finire? Adesso cosa succede?

Dalla stagione 2018/19 cambieranno le qualificazioni per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League. Dalla prossima edizione, le squadre che accederanno direttamente alla fase a gironi di UEFA Champions League saranno 26, tra cui le vincitrici della UEFA Champions League e della UEFA Europa League. I posti messi in palio dalle qualificazioni saranno sei.

  • Ogni squadra eliminata nelle qualificazioni di UEFA Champions League avrà una seconda possibilità in UEFA Europa League
  • Diciassette squadre accederanno direttamente alla fase a gironi di UEFA Europa League, con dieci squadre provenienti dagli spareggi e dal terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League e 21 posti messi in palio dalle qualificazioni con due percorsi diversi (percorso Campioni e Piazzate di UEFA Europa League)
  • Sarà inoltre previsto un turno preliminare di qualificazione in UEFA Champions League (minitorneo a eliminazione diretta) e UEFA Europa League (incontri di andata e ritorno)
  • Dalla fase a gironi in poi non sono previste variazioni. Tuttavia, nella fase a gironi di UEFA Champions League si giocherà in due fasce orarie diverse (18.55CET e 21.00CET) come in UEFA Europa League

UEFA CHAMPIONS LEAGUE

  • Fase a gironi

Dal 2018/19, 26 squadre si qualificheranno automaticamente in base alla lista di accesso ricavata dal ranking UEFA per federazioni alla fine del 2016/17.
Per l'edizione 2018/19, le contendenti saranno:

  • Detentrice della UEFA Champions League (1)
  • Detentrice della UEFA Europa League (1)
  • Quattro squadre delle federazioni dal 1° al 4° posto nel ranking: Spagna, Germania, Inghilterra, Italia (16)
  • Due squadre delle federazioni al 5° e 6° posto nel ranking: Francia, Russia (4)
  • Campioni nazionali delle federazioni dal 7° al 10º posto nel ranking: Portogallo, Ucraina, Belgio, Turchia (4)
  • Se la detentrice della UEFA Champions League si è già qualificata per la fase a gironi grazie al campionato, il posto vacante verrà colmato dalla squadra campione della federazione all'11º posto nel ranking (Repubblica Ceca), che altrimenti segue il percorso Campioni
  • Se la detentrice della UEFA Europa League si è già qualificata per la fase a gironi grazie al campionato, il posto vacante verrà colmato dalla terza classificata nella federazione al 5° posto nel ranking (Francia), che altrimenti segue il percorso Piazzate
  • Ogni federazione può avere al massimo cinque squadre nella fase a gironi
     
  • Qualificazioni

Sono previsti due percorsi: il percorso Campioni e il percorso Piazzate. Le squadre accedono in base alla lista di accesso ricavata dal ranking UEFA per federazioni alla fine del 2016/17.

  • Percorso Campioni (quattro posti nella fase a gironi)

Il percorso è formato dalla vincitrice del campionato nelle federazioni dall'11º posto in poi e prevede un turno preliminare, tre turni di qualificazione e gli spareggi:

  • Turno preliminare (minitorneo a eliminazione diretta): partecipano quattro squadre

Primo turno di qualificazione: entrano in gara 33 squadre più la vincitrice del turno preliminare
Secondo turno di qualificazione: entrano in gara tre squadre più le 17 vincitrici al primo turno
Terzo turno di qualificazione: entrano in gara due squadre più le 10 vincitrici al secondo turno
Spareggi: entrano in gara due squadre più le sei vincitrici al terzo turno
Tutte le squadre eliminate nel percorso Campioni dal turno preliminare al terzo turno di qualificazione avranno una seconda possibilità di giocare in Europa seguendo il nuovo percorso Campioni delle qualificazioni di UEFA Europa League, con accesso differenziato in base al turno di eliminazione in UEFA Champions League. Le squadre eliminate agli spareggi del percorso Campioni accedono direttamente alla fase a gironi di UEFA Europa League.

  • Percorso Piazzate (due posti nella fase a gironi)

Il percorso è formato dalle terze classificate in campionato nelle federazioni al 5° e 6° posto nel ranking e dalla seconde classificate nelle federazioni dal 7° al 15º posto. In totale sono previsti tre turni:

  • Secondo turno di qualificazione: entrano in gara sei squadre
  • Terzo turno di qualificazione: entrano in gara cinque squadre più le tre vincitrici al secondo turno
  • Spareggi: partecipano le quattro vincitrici al terzo turno
  • Tutte le squadre eliminate al secondo turno di qualificazione del percorso Piazzate avranno una seconda possibilità di giocare in Europa partecipando al terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League nel percorso Piazzate. Le squadre eliminate al terzo turno di qualificazione e agli spareggi del percorso Piazzate accedono direttamente alla fase a gironi di UEFA Europa League.
  • SE I CAMPIONATI FINISSERO OGGI

Volendo stilare un ipotetico elenco di squadre partecipanti alla prossima Champions League, dovremmo sicuramente includere le già qualificate Manchester City, Barcellona, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Juventus, Napoli e Paris Saint-Germain. Considerando il meccanismo che vede le vincenti di Spagna, Inghilterra, Germania, Italia, Francia, Portogallo, Russia e Champions League (o Ucraina, se la vincente Champions è campione anche del proprio paese), se i campionati finissero oggi la situazione sarebbe la seguente:

  • TESTE DI SERIE (* = campionato già vinto, in grassetto quelle già qualificate)

Bayern Monaco* 134 (punteggio ranking)
Barcellona 132
Juventus 126
Paris Saint-Germain* 109
Manchester City* 100

Porto 86
Shakhtar Donetsk 81 (se la vincente Champions vince anche il campionato nazionale)
Lokomotiv Mosca 22,5

  • NON TESTE DI SERIE (in grassetto quelle già qualificate)

Real Madrid 155
Atletico Madrid 131
Borussia Dortmund 89
Manchester United 82
Napoli 78
Tottenham 67
Bayer Leverkusen 66
Schalke 04 62
Roma 59
Liverpool 59
Monaco 57
Lazio 41
Valencia 36
Club Brugge 29,5
Galatasaray 29,5
Spartak Mosca 13,5
+ la vincente della Champions League (se qualificata in campionato, la vincente del campionato della Repubblica Ceca accede ai gironi)
+ la vincente dell'Europa League (se qualificata in campionato, la terza del campionato francese accede ai gironi)
+ 6 squadre dai playoff (2 dai Piazzati, 4 dai Campioni)