03.10.2017
17:30
Bruno Galvan

"Quei ragazzi della Serie B"...L'occhio di Gaucci Jr e l'intuizione trapanese di Faggiano: tutto su Igor Coronado

Secondo appuntamento con la rubrica "Quei ragazzi della Serie B". Oggi parleremo di Igor Caique Coronado, classe 1992 che sta facendo benissimo con la maglia del Palermo. Il brasiliano nonostante avesse solo 25 anni non si è fatto mancare nulla essendosi sposato due anni fa ed avendo girato mezzo mondo per giocare a calcio. All'età di 12 anni si trasferisce nel Regno Unito dove comincia a dare i primi calci ad un pallone in un club di terza divisione. Successivamente, qualche anno dopo, gioca nella squadra elvetica del Grassopher in B per poi fare ritorno nel calcio britannico. 

L'intuizione di portarlo in Italia (a Trapani) fu di Daniele Faggiano

, attuale direttore sportivo del Parma, che gli fece fare un periodo di prova con il club siculo per poi comprarlo per soli 100mial euro dal Floriana (club maletese allenato da Riccardo Gaucci, figlio di Luciano). Coronado colleziona con la maglia del Trapani 18 gol in 71 presenze mettendosi in evidenza soprattutto nell'ultimo anno quando la squadra sfiorò la serie B perdendo la finale play-off con il Pescara.

Brevilieno, dotato di una buona tecnica di base, può giocare sia come interno di centrocampo ma anche da mezzapunta. Il Palermo l'ha prelevato questa estate dal Trapani e Zamparini vede in lui un possibile colpo di mercato in vista della prossima stagione. Attualmente ha collezionato 3 presenze in B con un gol all'attivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!