10.10.2017
16:00
Redazione

Fassone ricorda i suoi trascorsi al Napoli: "E' un club padronale dove il proprietario decide e determina. Senza il coraggio di ADL non sarei qui"

Lunga intervista rilasciata da Marco Fassone, dg del Milan, al Guerin Sportivo: "Le mie esperienze professionali sono state diverse tra di loro come responsabilità, ma sono state tutte formative e interessanti. La Juve è la società più strutturata e la più aziendale. Ci sono arrivato dall’industria alimentare e soprattutto per questo non è stato traumatico entrarci. Il Napoli è un club padronale perché ha un proprietario che decide e determina, ma è stato abile a calarsi nella realtà e a dotarsi di una struttura molto snella ed efficiente"

"De Laurentiis invece è stato il primo ad accordarmi la direzione generale di una società e quella è stata una parentesi formativa molto importante per me che non avevo mai avuto compiti nella parte sportiva.Senza il coraggio che ha avuto lui, adesso non sarei qui e senza dubbio le due stagioni al Napoli sono state fondamentali per arricchire il mio background"

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!