11.01.2018
13:47
Redazione

Giaccherini, l'agente: "Divorzio consensuale col Napoli, ma senza far polemiche! Al Chievo andremmo anche domani. Torino? Si sono offesi e non mi rispondono più"

Furio Valcareggi, agente di Emanuele Giaccherini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: "Col Napoli abbiamo deciso, non c'è spazio e pensavo di averne di più. Nessuna polemica, decidiamo di andar via insiem a Giuntoli e al presidente. Giaccherini è quello di Italia-Germania, è sempre lui, si allena come se fosse un titolare. Chi lo prende prende un giocatore serio, abbiamo qualche lusinga in giro. Il mercato è giovane, all'estero non esistono trattative. Resterà in Italia, ma non posso far nomi. C'è solo una squadra che non vuol parlare con noi che è il Torino col quale non ci siamo comportati bene. Anni fa c'era l'accordo coi granata, poi si fece vivo il Napoli e noi scegliemmo gli azzurri dopo aver giocato un grande Europeo. Il Toro non vuol parlare con noi e ce ne faremo una ragione. Col Napoli c'è stato un equivoco iniziale perchè lo volevano come esterno, ma fu difficile dire di no al Napoli. Mi son scusato mille volte con Petrachi e Cairo ed anche in queste ore non mi rispondono al telefono. Emanuele ha vissuto questo periodo da professionista, è sempre stato presente e non si è mai impigrito. L'anno scorso ha giocato di più, quest'anno quasi mai. Ha ragione Sarri perchè è primo in classifica, ma è il diciannovesimo cambio e sarebbe giusto, da parte del Napoli, concedere la lista ad Emanuele Giaccherini. Non ci sono polemiche col Napoli, sono in ottimi rapporti, ma ci sarà un divorzio consensuale. La Fiorentina mi ha chiesto il calciatore, poi ha cambiato idea. A qualsiasi squadra presento Giaccherini ho successo. Chievo? Non si priverà di Inglese e noi andremmo domattina anche lì". 

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!