13.06.2017
14:40
Redazione

Lazio, Tare accusa la Juve di trattativa 'sleale': "Hanno contattato Keita senza interpellarci"

Dure accuse quelle lanciate da Igli Tare nei confronti della Juventus. Il dirigente sportivo della Lazio ha accusato il club bianconero di aver avviato una trattativa 'sleale' per l'acquisto di Keita Baldé, attaccante biancoceleste. Stando alle parole di Tare, rilasciate ai microfoni di Tutto Sport, "per Keita sono già pervenute offerte da tre big, tutte proposte tra i 30 e i 45 milioni di euro". "Questi 3 top club ci hanno contattato per chiederci il permesso di parlare con i rappresentanti del giocatore" - ha dichiarato Tare, che poi ha aggiunto: "La Juventus, invece, non ci ha mai interpellato ufficialmente, ma sappiamo che sta parlando con l’agente. Il nostro obiettivo è sempre quello di rinnovare il contratto del ragazzo a livelli da top player della Lazio". 

Ricordiamo che il regolamento della Fifa vieta ai club di instaurare trattative direttamente con i calciatori senza prima informare il club di appartenenza.

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!