10.08.2018
13:40
Redazione

Melito, il sindaco: “Per costruire lo stadio serve l’ok di altri comuni, ADL ha fermato tutto. Centro sportivo? Massimo due anni”

Antonio Amente, sindaco di Melito, ha parlato ai microfoni di Radio Goal, in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

“Ho sentito Aurelio nei giorni scorsi, al momento niente di nuovo. Come dissi giorni fa: per il centro sportivo tutto ok, in due massimo tre anni costruiremo qui il nuovo centro sportivo del Napoli, mentre per lo stadio la situazione è complessa, molto più difficile, quindi per ora è tutto fermo. Abbiamo individuato delle aree, ma i terreni sforavano in altri comuni, tra cui Arzano e Casandrino. Mettere d’accordo tre comuni per uno stadio è complesso, quindi io e De Laurentiis ci siamo fermati, il presidente sta guardando altre situazioni, vedremo, mentre per il centro sportivo siamo ad un ottimo punto. San Paolo? E’ un cantiere, non so se potrà davvero ospitare la prima gara del campionato”.