13.10.2017
09:30
Redazione

Mertens difende la città: "Casa mia è un hotel, invitiamo tutti a vedere il Napoli! E ora un'amica di Kat..."

"E’ un fuoriclasse, ma in campo e fuori", così Allan Marques Loureiro ha definito Dries Mertens nell'intervista al Corriere dello Sport. Perché si sa: oltre ad essere un fenomeno in campo, l'attaccante belga si da da fare anche in città dove si batte per la solidarietà e non solo. Inoltre, lo scugnizzo belga è da tempo diventato anche un ambiasciatore di Napoli. A tal proposito, ha rivela un interessante retroscena ai microfoni de La Repubblica:  "Casa mia è un albergo. Ci vengono a trovare tante persone. Vi racconto un aneddoto. Un’amica di Kat ha un’agenzia di viaggio e ha sempre proposto località come Ibiza o Mykonos. Da quando è venuta qui, ha inserito tra i suoi itinerari pure Napoli. Il turismo dal Belgio è pure aumentato e credo sia merito nostro".

Poi continua: "Vorrei proprio conoscere i giocatori che hanno rifiutato di venire a giocare a Napoli. Chi considera pericolosa questa città, non la conosce. Semplicemente non ci è mai venuto. Peggio per lui, allora: non saprà mai tutto quello che s’è perso".

 

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!