14.09.2018
21:50
Redazione

Gazzetta - Nizza, multato Balotelli. A tradirlo è la bilancia...

Come riporta il sito della Gazzetta dello Sport, i chili di troppo sono pesati anche nel portafogli. Mario Balotelli infatti non solo è stato travolto dalla polemica per la bilancia impresentabile, ma ha dovuto pagare pure la multa. Lo rivela il presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivère, in un’intervista al Nice Matin: “Mario si è messo fuorigioco da solo”. Anche se poi gli ha comunque aumentato lo stipendio.

CHILI — Il dirigente francese però non ha dubbi: “Mario farà una grande stagione perché lo metteremo nelle migliori condizioni e perché è un grande giocatore”. Ma è anche un po’ grosso, come ha scoperto pure Mancini una volta convocato a Coverciano dove ha constatato che l’attaccante pesava 99,7 chilogrammi. Quando il 17 luglio, con due settimane di ritardo causa mercato, si era presentato a Nizza, la bilancia invece indicava quota 103. Troppo per un giocatore alto 1m88 e il cui peso forma sarebbe indicativamente intorno agli 88 chilogrammi:

“Il Nizza non ha per abitudine di trattare in modo diverso i suoi giocatori. Mario si è messo fuorigioco da solo”. E così è stato multato.

AUMENTO — Quando è saltato il trasferimento al Marsiglia, ad agosto, il club gli ha alzato lo stipendio, come precisa Rivère: “Al rinnovo biennale dello scorso anno, avevamo previsto un taglio per la seconda stagione in caso di mancata qualificazione europea. Ma pensavamo sarebbe partito altrove, invece è rimasto, così abbiamo alzato l’ingaggio, perché trovare un attaccante del genere costa caro. Mario però guadagna meno del primo anno”. Una magra consolazione.