13.02.2018
17:00
Redazione

Hull City, Mason costretto a lasciare il calcio giocato: un anno fa rischiò la vita in uno scontro di gioco [VIDEO]

Uno scontro terribile che lasciò Stamford Bridge in silenzio per sette lunghi minuti in quel Chelsea-Hull City del 22 gennaio 2017. Il duello in area tra Cahill e Mason si conclude con i due giocatori a terra. Il calciatore dell’Hull City sembra da subito aver avuto la peggio, e così sarà. Mentre il difensore blues riuscirà a rientrare in campo, per Mason ci sarà bisogno dell’ossigeno prima della corsa in ambulanza verso il St. Mary Hospital, distante poco più di 4 miglia. Prima l’operazione per ridurre la frattura del cranio e poi il lungo recupero. Un anno dopo però Mason dice basta, non potrà tornare a calcare i campi da gioco. Troppo importanti i danni seguenti a quel duello aereo. C’è stata la speranza, non solo del giocatore, ma di tutti i tifosi del calcio inglese, di tornare a vedere il centrocampista inglese. Ha detto stop e lo ha annunciato tramite un comunicato a cuore aperto pubblicato sui suoi profili social:

“Confermo che dopo la il consiglio dei medici specialisti, sono costretto a ritirarmi dal calcio professionistico. Ho lavorato instancabilmente per provare a tornare sul campo. Sfortunatamente, dopo il parere medico, non ho altra scelta che ritirarmi a causa dei rischi conseguenti la natura del mio infortunio. Sono e sarò sempre eternamente grato per l’incredibile rete di persone attorno a me che mi hanno aiutato nella guarigione da quello che è stato un infortunio pericoloso per la vita nel gennaio 2017. Grazie alla mia fantastica fidanzata, Rachel, che mi è stata vicina e ha vissuto ogni singolo giorno con me durante l’infortunio, dandomi la forza necessaria. Siamo fortunati di essere diventati degli orgogliosi genitori di George.

Ringrazio per tutto mia madre, mio padre, le mie sorelle e a tutta la mia famiglia e agli amici più cari. Nonostante tutte le difficoltà e le sfide, voi siete stati sempre al mio fianco e mi avete semore supportato. Le parole non saranno mai abbastanza per dirvi quando io vi sia realmente grato per il vostro amore e supporto”.

Per Ryan Mason inizia una nuova avventura, fuori dal campo, o magari in prossimità. “Buona fortuna qualsiasi sia la tua prossima scelta” l’augurio del Chelsea, i suoi ultimi rivali all’interno del campo da gioco.

Fonte : Gianlucadimarzio.com

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!