13.01.2018
02:45
Redazione

Nessun candidato alla presidenza della FIGC, avanza Lotito. Tavecchio: "Tutto rinviato alla scadenza"

Carlo Tavecchio ha confermato le voci che erano nell'aria, cioè che la serie A non ha ancora scelto un nome condiviso da proporre come nuovo candidato presidente della Figc. Il commissario straordinario ha commentato così "L'assemblea di Lega non si è pronunciata su una candidatura singola né su una candidatura di appoggio, quindi il discorso è legato alla scadenza del 14 gennaio (ultimo giorno per proporre le candidature, ndr) e si vedrà".

"Per la prima volta da un po' di tempo

- ha sottolineato Tavecchio - la Lega serie A si è fatta promotrice di incontri con le altre componenti per valutare le possibilità, per capire. Tutte le componenti hanno ringraziato per l'invito, hanno aderito e ognuno ha detto la propria a opinione".

Intanto, nel giorno in cui Gabriele Gravina (attuale presidente della Lega Pro) si è ufficialmente candidato, per la serie A avanza Claudio Lotito anche se per conto suo. Il presidente della Lazio, infatti, ha dichiarato in assemblea di avere il sostegno necessario di 11 dei 20 club, senza mostrare il documento con le firme.

Fonte : premiumsporthd.it