10.08.2018
21:50
Redazione

Sportmediaset: "Ancelotti aspetta un portiere, Ochoa resta in pole ma Mignolet..."


Il Napoli non molla la presa su Ochoa, ma intanto si guarda intorno alla ricerca di un portiere d'esperienza che affianchi Meret e Karnezis che ha deluso contro il Liverpool. Sul taccuino di Giuntoli sono finiti il belga Simon Mignolet, di proprietà dei Reds, e l'olandese Michel Vorm, secondo del Tottenham. Per il primo il nodo principale è l'ingaggio da 3 milioni di euro a stagione, più facile arrivare al 34enne portiere degli Spurs. L'identikit è chiaro da tempo: portiere con esperienza, che arrivi in prestito e che non faccia troppa ombra a Meret, pagato solo qualche settimana fa 22 milioni di euro (più bonus) e che rappresenta il futuro del club. L'ex Spal, però, è infortunato e difficilmente recupererà in vista della prima di campionato. E con Karnezis che non convince appieno, ecco la necessità di completare il terzetto dei portieri con un calciatore affidabile. La trattativa con Ochoa va avanti, ma il nodo rimane sempre l'obbligo di riscatto che vogliono i belgi dello Standard Liegi. Come riporta il 'Corriere dello Sport', le alternative non mancano e Giuntoli guarda in Premier dove il mercato in uscita è ancora aperto. Il Liverpool, dopo l'arrivo di Alisson, deve liberarsi di uno tra Karius e Mignolet. Senza dubbio il belga ha più mercato e l'amicizia con Mertens è un punto a favore degli azzurri. Il nodo resta l'ingaggio elevato e la poca voglia dei Reds di cederlo in prestito. Più facile arrivare a Vorm, il secondo di Lloris al Tottenham. Il 34enne olandese nel precampionato si è alternato con l'argentino Gazzaniga nella difesa dei pali orfani del portiere campione del mondo con la Francia. Dopo 4 anni a Londra all'ombra del collega, Napoli potrebbe essere la piazza giusta per trovare nuovi stimoli.

Fonte : sportmediaset