13.06.2018
20:51
Redazione

UFFICIALE - Diritti tv, sette gare a Sky e tre a Perform: questo il programma gare

Sky e Perform si sono aggiudicati i diritti televisivi per il periodo 2018-2021: "È stato raggiunto un importo superiore a 973 milioni di euro, circa 20% in più rispetto alle offerte di gennaio", ha spiegato il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè. Sky si è aggiudicata i primi due pacchetti di diritti tv della Serie A 2018-21 per complessive 266 partite annue con una offerta da 780 milioni di euro medi annui per 3 anni mentre Perform ha messo sul piatto 193 milioni annui per l'ultimo pacchetto, quello da 114 match. È quanto si apprende al termine della assemblea dei club di Serie A.

Prima di eventuali accordi di ritrasmissione quindi, su cui - ha assicurato Miccichè - "sono in corso" trattative, Sky trasmetterà il match clou dell domenica sera e il posticipo del lunedì oltre a due partite del sabato (ore 15 e ore 18) e a tre della domenica (alle 15 e 18). Perform ha invece il pacchetto con la partita di mezzogiorno della domenica, una della domenica pomeriggio e l'anticipo del sabato sera.

Si salva 90° minuto e Miccichè aggiunge: "Abbiamo richiesto e ottenuto maggiore elasticità da parte dei due soggetti aggiudicatari nella trasmissione dei prodotti in chiaro. Anche per i prossimi tre anni la storica trasmissione della Rai andrà in onda. Ho appena chiamato il direttore generale della Rai per comunicarglielo".