02.01.2018
22:58
Redazione

Atalanta, Gasperini: "L'abbiamo meritata, non ho timore a dirlo! Calendario affollato? Altro che problema, è un'opportunità!" [VIDEO]

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport dopo la vittoria in coppa Italia contro il Napoli al San Paolo, ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

Dove l’abbiamo vinta? Siamo i soliti, non ci siamo snaturati per niente nonostante avessimo cambiato qualche uomo. Tutti hanno fatto una prestazione straordinaria. E’ un traguardo fantastico la semifinale, specialmente conquistarla qui a Napoli. 

Meriti dei miei ragazzi, sono straordinari per professionalità ed evoluzione. Gomez di anno in anno offre sempre un rendimento migliore, risultato di stasera importante, anche perchè domenica abbiamo perso con il Cagliari. 

Turnover? I cambi li abbiamo fatti, ma non si sono visti. Napoli ed Atalanta hanno impianti importanti. Non si snaturano i modi di giocare se cambiano i giocatori. Dispiace non impiegare tutti, per me non è un problema giocare più partite, anzi è un’opportunità. Sappiamo gestire i carichi di lavoro. 

Con il Napoli sempre snodi importanti. Anche l’anno scorso fu così, questa è altrettanto importante. Non accedevamo alla semifinale di Coppa Italia non so da quanto. Quando si arriva nelle fasi finali questa competizione diventa importante. 

Tre occasioni due gol? Secondo me di più. Conta anche quante volte ci siamo proposti e con che pericolosità. Globalmente è una partita che meritiamo di vincere, non ho timore a dirlo.

Il Napoli cambia, l'Atalanta anche ma non si vede? Stasera hanno messo dentro Insigne, Mertens... La rosa è comunque importante. Noi cambiamo più spesso. Quest'anno le coppe ci hanno permesso di utilizzare più giocatori. Non so quale sia la differenza. Abbiamo vinto contro il Napoli vero".