10.09.2018
07:40
Redazione
Carlo Ancelotti

CdS - La mini-rivoluzione di Ancelotti: lavora su tre aspetti per avere un calcio vincente, così vuole far rinascere la squadra

Sarà un altro Napoli rispetto all'ultima gara contro la Samp? La speranza di tutti è si, in primis quella di Carlo Ancelotti. Come si legge nell'edizione odierna del Corriere dello Sport, l'allenatore ha approfittato della sosta per mettere a punto la strategia per far rinascere la sua squadra. Quel 4-3-3 è apparso abbastanza corroso a Marassi ed è per questo motivo che Ancelotti sta pensando di mettere mano ad alcuni aspetti. Vuole cercare di improntare il Napoli ad un calcio che gli ha permesso di vincere ovunque.

FASE DIFENSIVA

Ancelotti proverà a cambiare qualcosa perchè non si possono subire sei gol in questo modo. Lavorerà molto sull'altezza della fase difensiva, ma soprattutto sulle coperture che hanno lasciato molto a desiderare in queste prime uscite.

REGIA ISPIRATA

Vuole un playmaker in grado di dare fluidità alla manovra cercando di innescare verticalmente gli attaccanti e fare filtro all'occorrenza. In tal senso bisognerà sciogliere una volta per tutte il dubbio Diawara-Hamsik.

Il GRUPPO

Ancelotti confida molto dopo la sconfitta di Genova nella rabbia dei vecchi e nella forza dei nuovi arrivi per iniziare questa piccola ma necessaria rivoluzione con degli accorgimenti.

Dilemma Ancelotti, mister combattuto sul cambio modulo: Hamsik e Fabian non troverebbero spazio