08.07.2017
12:00
Bruno Galvan
Federico Chiesa, il Napoli di De Laurentiis vuole strappare opzione

ESCLUSIVA - ADL vuole un'opzione su Chiesa, ma Della Valle fa muro per due motivi. Pavoletti può essere la carta giusta: la situazione

"Chiesa ci piace". Aurelio De Laurentiis, nell'intervista rilasciata ieri al Corriere dello Sport, ha ammesso il suo debole per il classe 1997 della Fiorentina. I rapporti tra i due club sono buoni, ricordiamo che i Della Valle e De Laurentiis hanno interessi comuni nel mondo imprenditoriale, ma al momento la pista Chiesa resta solo una suggestione per vari motivi:

  • La piazza viola è in piena rivolta dopo le cessioni ormai imminenti di Borja Valero, Nikola Kalinic e Federico Bernardeschi. Se anche Chiesa fosse inserito nella lista dei partenti scoppierebbe un vero e proprio putiferio come quando Roberto Baggio andò all'odiata Juventus.
  • L'idea dei Della Valle è fare di Federico Chiesa un uomo immagine. Non a caso è stato scelto come modello per le nuove maglie stagionali. L'obiettivo viola è quello di prolungargli l'attuale contratto con sostanziale ritocco dell'ingaggio.

Aurelio De Laurentiis però non è disposto ad arrendersi. Si sa che il presidente ama i colpi di scena e programmare con anticipo i colpi di mercato. Il Napoli per Chiesa vorrebbe strappare un'opzione per la prossima stagione e per convincere i Della Valle sarebbe disposto a mettere sul piatto Leonardo Pavoletti visto che a Pioli manca una punta centrale affidabile con l'addio imminente del croato Kalinic.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!