09.09.2018
12:01
Redazione
Fabian Ruiz a Marca

Fabiàn: "I 30 milioni pagati dal Napoli non mi pesano, sono una motivazione in più! Voglio ripagare lo sforzo del club, non vedo l'ora di debuttare"

Fabian Ruiz ha rilasciato alcune dichiarazioni a Marca. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24: "Ho tanta voglia di poter iniziare finalmente a giocare. Mi sono trascinato dietro una lesione all'adduttore per tre settimane, ma adesso sto meglio".

E' la tua prima volta lontano dal Betis. "Siviglia è casa mia, sono stato lì con la mia famiglia e dho giocato sempre con il Betis. Ora affronto il cambiamento con tanto entusiasmo e voglia di fare bene. Mi sembra ottimo per il mio futuro, per questo ho deciso di cambiare.  Non vedo l'ora di debuttare e fare bene".

Ti spaventa esser stato pagato 30 milioni? "Questa cifra mi dà motivazione piuttosto. Il Napoli ha fatto un grande sforzo sborsando 30 milioni per me e ora devo ripagarlo in campo. Più che una paura è una motivazione per dimostrare quanto valgo".

Sei passato da Setien ad Ancelotti. "Sono due grandi allenatori. E' grazie a Setien che sono dove sono, devo ringraziarlo perché mi ha dato la fiducia necessaria per fare bene ed esprimermi al meglio. Adesso c'è Ancelotti, che ha vinto tanti titoli ed è, oltre che un gran tecnico, un'ottima persona. Imparerò molto da lui".