04.10.2018
09:37
Redazione

Choc Milik, rapinato a Varcaturo dopo la vittoria: pistola in faccia per avere il Rolex

Rapina ad Arkadius Milik a Varcaturo. La notizia ha dell'incredibile, visti i contorni ed i protagonisti della vicenda: come riporta l'edizione online de Il Mattino, l'attaccante polacco del Napoli è stato vittima di una rapina dopo la vittoria ottenuta ieri sera in Champions League contro il Liverpool.

MILIK RAPINATO DA DUE BANDITI

Come racconta il quotidiano, il giocatore è stato rapinato nella notte mentre rientrava a casa: "il centravanti del Napoli è stato avvicinato da due banditi sulla strada di Varcaturo: pistola in faccia, i rapinatori si sono fatti consegnare il Rolex Daytona e si sono dileguati nel nulla"

  • AGGIORNAMENTO IL MATTINO 9.54

"L'episodio si è verificato alle 2 della notte a Varcaturo. Il centravanti del Napoli era a bordo della sua auto e si stava dirigendo verso casa quando si è visto sbarrare la strada da una moto di grossa cilindrata con a bordo due persone con il volto coperto da caschi integrali. Uno dei due è sceso e, dopo aver puntato una pistola al volto del calciatore, gli ha intimato di consegnare il Rolex Daytona. Subito dopo i rapinatori si sono dati alla fuga in direzione di Licola. Sul grave episodio indaga la polizia di Stato"

  • AGGIORNAMENTO LA REPUBBLICA ORE 10.00

"Due malviventi a bordo di uno scooter si sono avvicinati al calciatore che si trovava nella sia auto e, sotto minaccia di una pistola, gli hanno portato via un Rolex modello Daytona, del valore di 7000 euro. I malviventi erano armati di pistola e indossavano dei caschi integrali. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, hanno avvicinato la vettura del calciatore intimandogli di consegnare l'orologio. Subito dopo si sono dileguati. Milik ha quindi chiamato il 113 e una pattuglia della polizia si è recata sul posto"