09.10.2018
13:30
Redazione

Presidenza FIGC, Gravina apre ad Allan in Nazionale: "Questione passaporto irrrilevante, se si sente italiano e le norme lo consentono..."

Gabriele Gravina, candidato unico per la presidenza alla FIGC, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

"La gara per la presidenza è complessa, il senso di responsabilità aumenta. 
Allan? Se le norme lo consentono e il calciatore si sente italiano... Siamo nell'epoca dell'interconnessione. Non ci sono più i muri di prima. Non è una questione di passaporto o geni. C'è chi è italiano sentendosi italiano. Vecchie logiche non hanno più senso"