06.03.2018
21:20
Redazione

Rivoluzione in Serie A: cambiano calendario e calciomercato, novità boxing day

La rivoluzione è appena cominciata, ma i suoi effetti saranno praticamente immediati. Dall’estate cambiano date e durata delle finestre di mercato. Si chiude prima dell’inizio del campionato, per la precisione il 18 agosto. Dal giorno dopo via alle danze in Serie A, a trattative chiuse: una svolta che arriva non a caso in un periodo di piccoli e grandi cambiamenti per il nostro mondo del pallone. La modifica sostanziale riguarderà anche lo spazio dedicato alle operazioni di riparazione: stop fissato per il 19 gennaio, ovvero alla vigilia della ripresa delle ostilità del campionato al termine della sosta. La decisione presa dalla Lega si incastra in una serie di manovre sul calendario che prevedono il lancio del boxing day e del calcio giocato anche durante le feste natalizie, come del resto succede in altre parti d’Europa, specialmente in Inghilterra.

Ricapitolando, scrive l'edizione odierna di TuttoSport: "Il prossimo campionato di Serie A inizierà nel fine settimana del 19 agosto per concludersi il 26 maggio. Sono previsti due turni infrasettimanali, il 26 settembre e il 3 aprile. Ci saranno inoltre quattro soste per gli impegni delle varie nazionali, con questa scansione: 9 settembre, 14 ottobre, 18 novembre e 24 marzo. Come detto il periodo natalizio sarà particolarmente intenso: in campo il 22, 26, 29 dicembre, con una sosta invernale fino al 20 gennaio del 2019. Un’altra decisione importante, appunto, di tipica ispirazione inglese riguarda la scelta del boxing day il 26 dicembre".