16.04.2018
08:50
Redazione

Arrestati tre ultrà del Napoli, nel pestaggio usata anche un'asta di bandiera! Gazzetta: "Aggressione brutale, altri napoletani vendevano alcool abusivamente"

Prima di Milan-Napoli, al varco del settore ospiti, tre ultrà del Napoli hanno pestato uno steward del Meazza con pugni e calci utilizzando anche l’asta di una bandiera durante le operazioni di prefiltraggio. Lo steward se l’è cavata con varie contusioni, come racconta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

DASPO E ARRESTI

"L’aggressione è stata brutale, per fortuna senza gravi conseguenze. I tre ultrà (di 23, 33 e 34 anni) sono stati arrestati dalla Digos ed è scattato anche il procedimento di Daspo da parte della Divisione Anticrimine della Questura. Tensione anche lungo viale Ippodromo: scaramucce tra gruppi di tifosi campani e del Milan. Ancora nel pregara, il servizio d’ordine coordinato dal questore di Milano ha intercettato tre napoletani mentre vendevano alcool abusivamente nei parcheggi"