14.06.2018
00:00
Redazione

Repubblica - L'Under 15 della Juventus offende Napoli, Malagò apre un'inchiesta

Un corso sul rispetto. Lo seguiranno i giocatori della Juventus under 15 che lunedì sera si sono resi protagonisti di un brutto episodio dopo la vittoria sul Napoli nella Final Four scudetto di categoria. I cori offensivi (“ Napoli usa il sapone”) sono stati stigmatizzati immediatamente dalla Juventus che ieri si è messa in contatto con il settore giovanile e scolastico della Figc. «La Juve - si legge nella nota - ha manifestato la più ampia disponibilità nel censurare l’evento, valutando anche la possibilità di ritirare la compagine Under 15 resasi responsabile di questa vicenda, cosa che però inevitabilmente comprometterebbe il regolare svolgimento del campionato. Al fine di tutelare i principi di lealtà e correttezza sportiva, la Figc e la Juventus hanno quindi condiviso per i ragazzi della formazione Under 15 bianconera un percorso formativo sulle tematiche del rispetto dell’avversario e del corretto uso degli strumenti digitali » . Dura la presa di posizione, intanto, del presidente del Coni, Giovanni Malagò: « Li reputo atti di una gravità senza precedenti. Da giovani nascono culture, mentalità e abitudini che vanno addirittura oltre la parola “ sbagliato”. Trovo giusto che un comportamento simile sia subito denunciato e che comporti aspetti legati a vicende disciplinari. Il Coni non c’entra, ma ci sarà una giustizia sportiva che andrà ad intervenire » . La vicenda, infatti, è stata segnalata agli organi inquirenti federali per l’accertamento di eventuali violazioni per poi adottare provvedimenti disciplinari

Fonte : Repubblica