28.09.2017
19:00
Redazione

Giovani talenti nel mondo - Scopriamo Alessandro Plizzari, il portierino della Ternana con un futuro da ...Donnarumma! [VIDEO]

Era davvero il momento! Finalmente nelle ultime settimane possiamo gioire per l'esordio di giovani italiani molto interessanti. Hanno fatto commuovere in molti le lacrime di papà Pellegri alla prima doppietta del giovane Pietro, 16 anni e l'etichetta del nuovo bomber italiano. Gioca in Serie B invece il talento di cui vogliamo parlare oggi e cioè Alessandro Plizzari, 17 anni, nato a Crema il 12/3/2000. Piuttosto tormentata la sua estate, vive anche sulla sua pelle l'episodio Donnarumma, e viene per un periodo considerato anche il probabile erede in caso di partenza del buon Gigio. Il 4 luglio viene invece mandato in prestito alla Ternana. Approda nel settore giovanile del Milan a 6 anni, e diventa il primo 2000 ad andare in panchina in Serie A anticipando Kean della Juventus. A gennaio il Milan rifiuta 2mln per il suo cartellino. Titolare dell'Under17 della nazionale italiana, e poi secondo nell'Under19 viene convocato da mister Evani per i mondiali Under20 in Corea del Sud. É il secondo dietro Zaccagno, più grande di tre anni, ma dopo la sconfitta con l'Inghilterra in semifinale Evani gli concede la maglia da titolare nella finale 3°/4° posto contro l'Uruguay, e risulta decisivo ai rigori parandone 2 su 3. Alla Ternana fa il suo esordio il 6 agosto in Coppa Italia, e il 26 in campionato. Sebbene la Ternana, arrivata 17° l'anno scorso, non sia uno squadrone, ha già effettuato parate decisive per portare qualche punto a casa. Plizzari è un portiere dalle doti esplosive fra i pali ed è dotato anche di un buon tempo sulle uscite basse. Molto forte sui tiri dalla distanza e per avere 17 anni e reggere il peso da titolare in un ruolo decisivo, di sicuro ha un carattere ben determinato. L'opzione del prestito gli potrà permettere di confrontarsi velocemente con una realtà dov'è protagonista, e di trovare l'anno prossimo già una squadra in massima serie.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte : di Rosario Iuliano

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!