24.05.2018
20:00
Antonio Anacleria
Matias Vargas del Velez

I 5 motivi per comprare… Matias Vargas: l’imprevedibile scimmietta del Velez [VIDEO]

Lettori di Calcionapoli24.it, benvenuti nel nuovo episodio della nostra rubrica  "I 5 motivi per comprare...". Oggi, come ogni giovedì, disegneremo il profilo di un giocatore che potrebbe decisamente contribuire alla causa azzurra, rientrando nei parametri economici e tecnici del club partenopeo.

Il mercato è ora, il futuro si avvicina. Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli, ora l’imprevedibilità tattica e la possibilità di vedere diversi assetti, anche nella stessa gara, sono più che una possibilità. Il protagonista dell’episodio odierno della nostra rubrica è un giocatore duttile, un possibile jolly da inserire a gara in corso per cambiare volto alla squadra. Non solo: ricoprirebbe un ruolo che per ora è totalmente scoperto: il trequartista. Matias Vargas, rappresenterebbe un ottimo innesto, giovane e di belle speranze, da far crescere per coglierne i frutti.

ECCO I 5 MOTIVI PER COMPRARE MATIAS VARGAS

  • Età. Nato l’8 maggio 1997, questo giovanissimo calciatore ha da pochi giorni compiuto il suo ventunesimo compleanno. Un profilo giovane, molto giovane, ma che comunque è tra i calciatori più interessanti di tutta l’Argentina. Un possibile campione, che se messo nelle mani giuste potrebbe diventare una stella.
  • Agilità. In patria lo chiamano el Monito, ovvero la scimmietta. Incredibile vederlo in azione: il suo corpo è in costante movimento, i suoi piedi rapidi ed incredibilmente imprevedibile. La sua abilità nel gettare il caos nelle difese avversarie è un motivo in più per pagare il biglietto.
     
  • Dribbling. Proprio la sua velocità di pensiero e di esecuzione lo rendono un maestro nell’arte del dribbling. Spesso si vede esibirlo in doppi passi, veroniche, sombreri e repentine virate, che lo rendono quasi impossibile da anticipare. I difensori avversari sono costretti a raddoppiarlo e fare gli straordinari per arginarlo.
     
  • Resistenza. Da un piccolo fantasista come lui ci si aspetta il solito calciatore che funziona solo a fase alternate, ora accendendosi, ora spegnendosi. Questo esterno, invece, malgrado il fisico mingherlino (168 centimetri per 66 chilogrammi) vanta due polmoni d’acciaio. E’ sempre pronto, in attacco o in difesa, per la squadra.
     
  • Visione. Numeri incredibili quelli collezionati quest’anno col Velez. In appena 23 gare non solo ha segnato 5 reti, ma ha fornito ben 11 assist ai compagni, contribuendo al 50% dei gol fatti in campionato dalla sua squadra. Un giocatore decisivo, con ampli margini di miglioramento e tanto da dare all’acquirente più svelto.

di Antonio Anacleria - Twitter: @NinoAnacleria

©RIPRODUZIONE RISERVATA €‹