08.03.2017
16:40
Fabio Cannavo

Montuori a CN24: "Fantastiche coreografie al San Paolo, ma ai miei tempi ne facevamo una anche al secondo tempo. Grande De Laurentiis, ha ribaltato il risultato"

Gennaro Montuori, detto ‘Palummella’, storico capo ultras della Curva B e conduttore di Tifosi Napoletani, programma sportivo che va in onda ogni giovedì alle 21.00 su Tele A e Sky 903. Ecco quanto anticipato da CalcioNapol24.it: "De Laurentiis è riuscito a ribaltare il risultato dell'andata con le dichiarazioni di ieri. Complimenti al nostro presidente che ha evidenziato il fatto che quello napoletano è un grande pubblico. Voleva fare uno stadio da 20 mila posti, ma è un pubblico da tennis, la risposta dei napoletani ieri è stata fantastica andando in sessantamila allo stadio. Nel primo tempo il Napoli, ieri, ha dimostrato di essere una grandissima squadra, si sapeva che alla lunga che però saremmo andati in difficoltà contro un Real esperto. E' mancata l'esperienza di Albiol e Callejon, due ex madrileni che hanno giocato con la maglia dei 'galacticos' e da loro mi sarei aspettato qualcosa in più. E' venuto un po' meno anche capitan Hamsik, ha sbagliato un passaggio da scuola calcio. Sarri è un grande allenatore ed aveva ragione quando disse che questa squadra sarà forte in prospettiva. Il pubblico ieri ha trascinato il Napoli finchè poteva, ma il tifo dev'esserci per tutti i 90 minuti, mentre ho visto un po' di leggerezza. All'inizio del secondo tempo ci siamo un po' spenti, mentre ai miei tempi organizzavamo due scenografie, una a inizio partita ed una ad inizio secondo tempo. L'entusiasmo va sempre mantenuto, ma comunque faccio i complimenti alle due curve. La tifoseria si è svegliata con la nebbia, ieri sera il Napoli ha dato tutto e non si poteva pretendere di più. Ci restano due traguardi, il secondo posto e la Coppa Italia". 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!