26.11.2017
22:30
Manuel Guardasole
Napoli schierato alla Dacia Arena per la sfida all'Udinese

Udinese-Napoli dalla A alla Z: da Mertens alla Houdini al Koulibaly versione Zidane. Chiuse Barak e burattini, Jorginho laureato in Architettura e la falsa testimonianza di Hysaj

Abbracciame chiù fort…”. Questa volta non la canta Mertens, ma Jorginho: placcaggio a De Paul al 27’ e giallo inevitabile a fermare la ripartenza

Bene, ma non benissimo. Jorginho fallisce il rigore con un passaggio a Scuffet, poi si rifà ribattendo in rete. E dai Fantallenatori non belle parole…

Cazzimma da napoletano per Perica: gomitata voluta al 45’ su Chiriches, ammonizione meritatissima

Delusione, dopo una vittoria importantissima, per gli scontri all’esterno della Dacia Arena. Perché prestare il fianco?

E come l’esultanza che dice tutto di Sarri alla parata di Reina al 93’: vittoria cruciale alla vigilia della Juve!

Figli del Vesuvio…” è la risposta al “Noi non siamo napoletani”. E’ Udinese-Napoli anche sugli spalti

Grazie a De Rossi: follia totale che scaturisce il pari del Genoa. Allontanata un’altra pretendente al titolo

H come l’incredibile Hulk, interpreta Ali Adnan: momento di follia, si strappa la maglia a morsi dopo un fallo su Maggio!

Interminabile adesso il tempo che ci divide a Napoli-Juve. L’attesa della città diventa palpabile…

Jorginho laureato in Architettura: la palla filtrante al 50’ di prima in area per Insigne è pura perfezione geometrica

Koulibaly sontuoso: non fa passare un ‘cecio’, senza paura degli scontri fisici e si fionda su ogni pallone #DIGA

Liberarsi alla Houdini, Mertens fantastico al 21’! In tre su di lui, si libera delle marcature con lo stop a seguire di petto che fa sparire il pallone: Danilo costretto al calcione!

M come Maggio e come MVP: si conquista il suo Napoli con un’altra perfetta prestazione, impreziosita dall’astuzia nel guadagnarsi il rigore…

Numeri impressionanti: 26 risultati utili con 22 vittorie, 12esima vittoria in A su 14, 49esimo gol stagionale e Napoli primo dalla 1° giornata.

Oddo, ben tornato in Serie A! La scossa l’ha data, anche se: "Serve tempo, di più non potevamo fare"

Passato indimenticabile: Marino e Reja in Tribuna alla Dacia Arena. Le fondamenta del Napoli di De Laurentiis #oprimmammore

Questione di feeling. Zielinski e Mertens si trovano a memoria, l’avete notato?

Rabbia per l’erroraccio di Callejon: al 74’ si divora il 2-0 che avrebbe chiuso la gara calciando addosso a Scuffet

Sarrabbia il mister: "Campo indegno per giocare con qualità, se non ve ne siete accorti cambiate mestiere!"

Testimonianza falsa di Hysaj. Rimpallo con De Paul che gli chiede: “Dillo che è calcio d’angolo!”

Udinese messa bene in campo ma contro questo Napoli cinico può solo chiudere Barak e burattini…

V come la veronica di Koulibaly alla Zidane: ruba palla e si libera di Angella con una strepitosa ruleta!

Zero sconfitte in campionato e zero gol subiti in 3 delle ultime quattro (Udinese, Shakhtar e Chievo) #solidità

di Manuel Guardasole - Twitter: @MGuardasole

RIPRODUZIONE RISERVATA

Diventa subito Fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!