"Abbiamo concordato l'esame" Intercettata la prof di Suarez che non convince gli inquirenti

24.09.2020
12:40
Redazione

caso suarez

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Corriere della Sera si sofferma sulla vicenda Suarez e sulle indagini in corso. Dal quotidiano si legge:

La professoressa Spina — «incaricata della preparazione del candidato», recita l’atto d’accusa — aveva tenuto delle lezioni private al giocatore via internet. «Gli ho fatto la simulazione dell’esame e abbiamo praticamente concordato quello che gli farà l’esame... mi ha detto fagli scegliere ’ste due immagini», confida a un collega. E a un altro racconta

di aver raccomandato a Suarez di studiare anche il giorno dell’esame, dopo l’allenamento mattutino, sull’aereo che il 17 l’avrebbe portato a Perugia. L’altra sera, dopo la perquisizione e il sequestro di materiale informatico, Stefania Spina è stata interrogata dai pm. S’è presentata con l’avvocato d’ufficio e ha rivendicato la regolarità di tutto quanto è stato fatto per il calciatore, spiegando che la stessa prassi è stata seguita in tanti altri casi, e che l’attestato di idoneità viene rilasciato in seguito a valutazioni che competono agli esaminatori. Senza però convincere gli inquirenti.

Notizie Calcio Napoli