"Batti la Juve!" I tifosi incoraggiano Insigne prima della partenza nonostante la firma col Toronto

06.01.2022
19:10
Redazione

Il lungo addio di Insigne

Ultime calcio - L'edizione odierna del Mattino mette in evidenza un aspetto della vicenda Insigne-Toronto con vista sulla sfida con la Juventus.

Insigne incoraggiato

Nel grande caos di ieri in città - tra le decisioni delle Asl, i pullman in partenza, le prove di formazione - Insigne si è preso l’abbraccio dei suoi tifosi: tanti quelli che ieri hanno aspettato (nell’incognita più totale) la squadra allo Stadio Maradona, punto di ritrovo e partenza verso Capodichino, quindi Torino. Lorenzo è arrivato in auto, subito circondato da quelli che - nonostante tutto

- restano i suoi tifosi: pochi i mugugni, tanti gli applausi, ancor di più le richieste. «Vinciamo» è la parola d’ordine, «Mi raccomando, segna» è la speranza di qualcuno. Un gol in campo, stasera, sarebbe importante e non solo perché di fronte c’è la Juventus, rivale di sempre a casa sua. Insigne aspetta una rete che lo aiuti a eguagliare Diego Armando Maradona, il mito di sempre, tatuato sulla coscia sinistra, fermo in classifica un gol più su: 114 a 115. 

Notizie Calcio Napoli