"Bugiardo sarà lei!" E' scontro tra Lotito e Gravina: "Un positivo in campo, è grave: la sentenza parla chiaro"

07.10.2021
17:20
Redazione

Caso lotito

Napoli Calcio - L'edizione odierna del Corriere della Sera si sofferma sullo scontro tra Lotito e Gravina. dal quotidiano si legge:

Bugiardo sarà lei. Lo scontro istituzionale tra Lotito e Gravina è arrivato alle male parole. A innescare l’ultima bufera è il proprietario della Lazio, il quale invia al presidente della Figc una lettera di diffida chiedendo l’immediato reintegro nel Consiglio federale, dal quale è stato allontanato la settimana scorsa perché squalificato per il caso tamponi: 

La replica di Gravina è durissima. «Basta mistificazioni, la colpevolezza di Lotito è stata accertata», spiega una fonte qualificata

della Federcalcio. La quale entra nei dettagli: «C’è stupore nell’apprendere come nelle ricostruzioni del presidente della Lazio e dei suoi avvocati si parli erroneamente di deferimento eludendo artatamente il punto 4 della sentenza del Collegio di garanzia, dove c’è scritto chiaramente che l’aver schierato un calciatore positivo in campo e uno in panchina rappresenta una negligenza e una responsabilità molto gravi. La sua colpevolezza è passata in giudicato. Non c’è alcun personalismo, al contrario è lo stesso Lotito a personalizzare per distogliere l’attenzione dalle sue responsabilità». Lotito, si sa, vuole avere l’ultima parola: «Le bugie le dice la Figc, io ho una sentenza dalla mia parte». 

Notizie Calcio Napoli