Caso ammutinamento, senza accordi anche Insigne, Mertens e Ospina potrebbero finire in tribunale col Napoli

08.10.2021
09:40
Redazione

caso ammutinamento

Napoli Calcio - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno riferisce dell'udienza che ci sarà tra qualche giorno per l'arbitrato tra il Napoli ed Allan, per i fatti risalenti al 2019, ovvero la sera dell'ammutinamento dopo la decisione del club di continuare il ritiro. Dal quotidiano si legge:

Le vicende che stanno coinvolgendo Allan, Hysaj e Maksimovic mettono in allerta anche Ospina, Insigne e Mertens, che

hanno i contratti in scadenza a giugno 2022. Senza accordi, le vie legali potrebbero arrivare anche per loro. De Laurentiis può portare i calciatori in arbitrato fin quando un collegio arbitrale lo riterrà ammissibile, l’orientamento è non far trascorrere più di 5 anni. Oltre all’arbitrato, tiene banco soprattutto il rischio della causa civile. Il club ha a disposizione per portare in Tribunale un suo tesserato o ex fino a dieci anni di tempo, fino al 2029. La notte del 5 novembre 2019 non è ancora finita.

Notizie Calcio Napoli