Cdm - Settore giovanile senza pace: nella Primavera salgono a sette i contagiati

29.10.2020
15:00
Redazione

Contagiati nella Primavera

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sulle ultime notizie in casa Napoli. Dal quotidiano si legge:

Il settore giovanile del Napoli non trova pace nel tentativo di andare avanti ai tempi della pandemia. La Primavera ha vissuto undici giorni d’isolamento domiciliare a causa di una positività emersa nel gruppo-squadra, al termine della quarantena è arrivato il momento dello screening. Il ciclo di tamponi ha fotografato l’aumento del numero dei contagiati: ne sono emersi altri sei portando così a sette la cifra dei soggetti attualmente positivi. Gli azzurrini finora hanno disputato solo la prima partita

del campionato Primavera 2, poi le sfide contro Pescara e Reggina sono state rinviate e ci sarà lo stesso destino anche per la trasferta di Pisa in programma sabato da calendario. Si dialoga con l’Asl per avere l’autorizzazione a riprendere gli allenamenti, isolando i soggetti positivi al Covid-19 e consentendo così ai ragazzi negativi al tampone di non abbandonare così a lungo l’attività calcistica, spezzata già da qualche settimana. Ferme anche le giovanili che s’allenano al centro sportivo Kennedy, l’Under 17, 16 e 15 dovrebbero ripartire con le sedute martedì prossimo. Si svolgeranno soltanto gli allenamenti, non ci saranno partite almeno fino al 24 novembre, l’ha deciso la Figc per i campionati Under 18, 17, 16 e 15.

Notizie Calcio Napoli