Il segretario generale dell’Uefa Theodoridis: "Juve, Real e Barça possono essere esclusi dalla Champions"

03.06.2021
15:30
Redazione

L'Uefa continua la battaglia

Napoli -  L'edizione odierna del Mattino si sofferma sulla guerra in atto tra l'Uefa e i club fondatori della Superlega. Juve, Real e Barcellona rischiano davvero l'esclusione dalla Champions. Dal quotidiano si legge:

Napoli, Real Sociedad e Betis Siviglia sono i tre club interessati al ripescaggio in Champions. Ed è assai probabile, che il primo atto porti a questa soluzione. Poi, ovvio, ci sono i ricorsi perché di sicuro sarà un’estate bollente sotto questo aspetto.

Ma anche il

segretario generale dell’Uefa Theodoridis conferma la prospettiva dell’esclusione dei tre club dalla Champions: «Se non rispettano le regole Real Madrid, Barcellona e Juventus possono essere esclusi. Dipende da loro. È giusto notare che la maggioranza dei club ha accettato le regole. Ciò che succederà non sarà una decisione dell’Uefa perché ci sono organi giuridici indipendenti che prendono decisioni indipendenti. I tre club in questione sono fra i migliori al mondo: perché dovrei sperare nella loro esclusione? Ma se hanno infranto le leggi, devono affrontarne le conseguenze. Contatti con Juventus, Real Madrid e Barcellona per trovare una soluzione? Per il momento no».

Notizie Calcio Napoli