Lippi su Juve-Napoli: "Se qualcuno rispetta le regole e altri no, si fa confusione"

07.10.2020
23:30
Redazione

Marcello Lippi, intervenuto alla presentazione del nuovo Viareggio calcio (che giocherà al Marco Polo sport, il centro sportivo realizzato dalla famiglia Lippi e altri) parla così ai microfoni del nostro inviato: "C'è un certo entusiasmo per questa iniziativa, la categoria non è importante, è venuta fuori con un po' di fortuna più che abilità. Speriamo di risalire velocemente in categorie più consone al Viareggio calcio. Per la competitività conta la

qualità, abbiamo avuto fare questo abbinamento per un discorso sociale in primis. Vogliamo tenere i nostri calciatori legati al territorio, fargli scalare le categorie fino alla Prima Squadra".

Su Juve-Napoli che opinione ha? "Se n'è parlato abbastanza in questo periodo, gli avvocati e i giuristi ancora non. E' giusto che facciano supplementi di ingagini per trovare la soluzione. Se qualcuno rispetta le regole e qualcuno no si fa confusione, senza antipatie o simpatie".

Notizie Calcio Napoli