Rai, Repice: "Ancelotti non ha vinto trofei a Napoli per un motivo"

26.05.2022
16:50
Redazione

Il commento di Repice

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Francesco Repice, giornalista:

"La Capitale è in subbuglio. Non voglio pensare a quante persone festeggeranno oggi pomeriggio la vittoria della Roma. Ci regala un po' di unità e di voglia di festeggiare che avevamo perso in questi anni. Mourinho non vinceva dai tempi dello United, ed è stato anche il suo ultimo trofeo europeo. Lo stesso club dove adesso c'è il genio del calcio che avrebbe dovuto prendere il posto di una divinità come Maldini al Milan (Rangnick, ndr). Mourinho ieri ha chiesto alla società una squadra per vincere, ma a Roma si è scatenato un fenomeno sociologico. Solo una tifoseria può superare quella della Roma: quella del Boca Juniors. La

piazza si è ricompattata e si è riunita, dopo che si era dissoluta prima dell'arrivo dei Friedkin. Il futuro della Roma? Mourinho ha spiegato bene: la squadra è da Conference League. Al di là del doppio confronto con la Juventus, la Roma avrebbe lottato sino all'ultimo per il quarto posto. Poi ha concesso molto in campionato. Mou vuole vincere subito, perché sa del potenziale finanziario di questo club. Mourinho, Ancelotti e Allegri sono il meglio del meglio nel calcio mondiale. Se Ancelotti non ha raggiunto trofei a Napoli, più per le incomprensioni con l'ambiente e per la società".

Tutte le news sul calciomercato e sul Napoli

Notizie Calcio Napoli