Sconcerti: "A Napoli non si parla altro che di scudetto, nonostante la scaramanzia"

06.10.2021
03:00
Redazione

Mario Sconcerti giornalista, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio:

"Troppe squadre giocano semplicemente per la Champions? No, mi sembra cambiato il discorso. Il Milan ha detto di voler vincere, e anche il Napoli. Lì non si parla altro che di Scudetto nonostante la scaramanzia. L'Atalanta stessa era partita per vincere, l'Inter parla di Scudetto. Il quarto posto è tornato quindi ad essere il premio di consolazione per le grandi squadre battute. Inoltre in Serie A c'è

la media di gol segnati più alta d'Europa e non so se per le difese o per il tipo di gioco: si è tornati per esempio a giocare in verticale, è sparito il lungo palleggio. Il gioco cambia, per tutti. Per vedere i cambiamenti, però, bisogna seguire le partite delle cosiddette piccole perchè lì c'è più tempo per sperimentare. Molte innovazioni in Italia arrivano dalle medio-piccole ed ora, soprattutto quest'anno, sto notando che le piccole hanno molto più coraggio nel proporre il proprio gioco".

Notizie Calcio Napoli