Avellino Under 17

"Ti taglio la testa e la metto in valigia", aggressione choc a dirigente dell'Avellino U17: denunciato un genitore

03.10.2022
17:00
Redazione

Episodio vergognoso nel corso di Avellino-Viterbese U17 con un genitore che ha rivolto accuse e tentato l'aggressione ad un dirigente irpino

Notizie calcio. Ennesimo episodio vergognoso nel mondo del calcio giovanile. E' successo nel corso del match U17 tra Avellino e Viterbese: “Ti taglio la testa e la metto in valigia”, queste sarebbero le parole pronunciate da un genitore sugli spalti nei confronti di un dirigente della squadra irpina.

Avellino Viterbese U17

Avellino U17, accuse choc ad un dirigente

Il dirigente offeso ha presentato denuncia, dopo che alle minacce si è aggiunta anche il tentativo di un’aggressione fisica. La questura di Avellino indaga sulle minacce del genitore rivolte al dirigente del settore giovanile dell'Avellino U17. Quest'ultimo, sarebbe colpevole, insieme all’allenatore dell’Under 17, di non far giocare il figlio.

Notizie Calcio Napoli