ADL profetico sul caso Hamsik, lunedì aveva previsto tutto! Cinesi furbetti, il capitano è incredulo

07.02.2019
09:30
Redazione

Colpo di scena per la SSC Napoli: salta tutto o quasi per il trasferimento in Cina di Marek Hamsik. Come riferisce il Corriere della Sera oggi in edicola, la trattativa con il Dalian Yifang al momento è congelata in attesa che il club asiatio (se mai dovesse farlo) fornisca agli azzurri le garanzie bancarie adeguate per il trasferimento del centrocampista. Il giocatore, intanto, è incredulo: aveva già salutato tutti, e proprio oggi sarebbe dovuto partire alla volta di Madrid per le visite mediche. Non l'ha presa bene, come inevitabile che sia. 

Hamsik-Dalian Yifang, ecco perché è saltato l'affare

Era praticamente tutto fatto e definito. L’accordo era stato raggiunto sulla base di una cessione definitiva con bonifico in un’unica soluzione di 20 milioni, poi all'improvviso la società cinese ha provato a modificare le condizioni optando per un prestito con obbligo di riscatto a giugno, non fornendo adeguate garanzie bancarie. Come sottolinea il quotidiano, alla fine il presidente Aurelio De Laurentiis è stato profetico. "Attenzione, i cinesi vogliono fare i furbi...", aveva infatti riferito il patron partenopeo lo scorso lunedì in merito. 

Notizie Calcio Napoli