Dalian-Hamsik, CdS punzecchia: "Sembra un pezzotto cinese, ma la trattativa prosegue ancora: gli agenti vogliono raddrizzare l'affare"

07.02.2019
08:20
Redazione

L'edizione odierna del Corriere dello Sport commenta così la paradossale situazione che sta vivendo in queste ore Marek Hamsik: "Nei mercati rionali di Napoli, soprattutto quando si tratta di abbigliamento, c’è una frase tipica utilizzata per indicare un modello palesemente falso: pezzotto cinese. Bene: se non fosse universalmente riconosciuta la potenza economica del Dalian e dei club made in China, e se non stesse ancora andando in scena l’estremo tentativo di recuperare la trattativa, questa sarebbe proprio la storia di un pezzotto del mercato del calcio. E invece, è di un ribaltone clamoroso che parliamo. Di una sorpresa incredibile, strabiliante e a tratti addirittura perfida per tutte le lacrime napoletane già versate dai tifosi, dai compagni e dagli amici. 

LA TRATTATIVA PERO' CONTINUA

"Il capitano, che oggi avrebbe dovuto prendere un aereo per Madrid, sede prescelta per la firma e le visite mediche, non andrà più al Dalian. Sì, per il momento è così: qualche spiraglio c’è ancora, intermediari e dirigenti vari stanno provando a raddrizzare l’affare, e poi, a dirla tutta, è questa stessa storia ad aver già insegnato che fino alla fine può sempre accadere di tutto. Saggezza cinese".  

Notizie Calcio Napoli