La griglia di partenza di Prandelli: "Juventus, Napoli ed Inter. Gli azzurri sono molto solidi mentalmente"

03.09.2019
01:00
Redazione

Cesare Prandelli, ex allenatore di Genoa e della nazionale italiana, ha rilasciato un'intervista a Radio Sportiva:

SULL'AVVIO SCOPPIETTANTE DI STAGIONE: "A inizio anno c'è sempre qualcosa da aggiustare, le squadre che hanno mantenuto l'ossatura dell'anno scorso hanno qualche vantaggio. Magari andiamo davvero verso una Serie A più offensiva, ma credo che ci sia ancora qualcosa da rivedere in difesa".

SULL'INTER: "Conte è una garanzia da un punto di vista tecnico e gestionale, la squadra ha già un'identità chiara. L'Inter è sicuramente più avanti rispetto ad altre squadre. L'equilibrio nello spogliatoio è fondamentale".

SULLA LOTTA SCUDETTO: "Secondo me la griglia è Juventus-Napoli-Inter, se la giocheranno loro per lo scudetto. Il Napoli c'è perché ha dimostrato di essere mentalmente solida mettendo in difficoltà la Juventus".

SUL MERCATO DELLE BIG: "Sensi è un giocatore che è più avanti ad altri in questo periodo dell'anno, ma risalta anche per la sua tecnica individuale. Ha dimostrato di avere una grande personalità giocando a certi livelli nell'Inter"

Notizie Calcio Napoli