Sky, Di Marzio svela: "Kaio Jorge era del Napoli, poi la beffa. Sul terzino a gennaio..."

12.11.2021
19:00
Redazione

Calciomercato Napoli: retroscena su Kaio Jorge raccontato da Gianluca Di Marzio

Calciomercato Napoli - A Radio Marteè intervenuto Gianluca Di Marzio, giornalista ed esperto di mercato.

"Il nuovo libro ha un lavoraccio sulle cifre importanti, le società tengono spesso nascosti i costi a parte quelle quotate in borse. C'è stato un lavoro di spionaggio, ormai non è più solo una info per gli addetti ai lavori ma anche gli appassionati pretendono che tu sappia questo. Spero di tornare a Napoli per presentarlo, girerò sicuramente l'Italia. Spero che all'interno del libro ci sia ciò che la gente si aspetta. C'è un capitolo su Kaio Jorge, che era praticamente del Napoli: spiego perché alla fine è andato alla Juventus, magari a Napoli avrebbe avuto più spazio ma con Osimhen non è detto.

Galeazzi? Un grande abbraccio alla sua famiglia. Sono

triste da un lato ma comunque sorridente dall'altro, abbiamo apprezzato una voce e un volto storico per lo sport italiano. Quello che ha fatto è indimenticabile. La nostalgia di vedere quelle interviste negli spogliatoi è tanta. Insigne? Non sono ottimista, c'è una forbice non indifferente e il Napoli ha offerto meno di quanto guadagna oggi. Se tu al tuo simbolo e capitano offri 3,5 milioni con bonus articolati e legati al rendimento l'accordo non si può trovare. Poi se il Napoli verrà incontro al giocatore non lo so. So che da Toronto gli fanno ponti d'oro con cifre non indifferenti. Sarà lui a decidere che tipo di esperienza.

Terzino? Ogni volta che Ghoulam torna in campo diciamo che si merita la sua chance poi ne succedono di tutti i colori. Il Napoli capirà meglio le indicazioni e se ci sarà la necessità di intervenire o rimanere con lui, Mario Rui e Zanoli". 

Notizie Calcio Napoli