Caso coronavirus a Barcellona, oltre 400 casi solo nei primi giorni della settimana! Cosa succede con la Champions League?

18.07.2020
13:00
Redazione

Scoppia un focolaio di coronavirus a Barcellona?

Nella mattina di ieri, il governo della Generalitat catalana ha annunciato le nuove misure di restrizione da coronavirus per la città di Barcellona e 13 municipi della sua area metropolitana. Quando al mattino il governo raccomandava alla popolazione di auto-confinarsi, limitando le uscite al minimo indispensabile ed evitando di recarsi nelle seconde case di residenza, è sembrato di tornare ad alcuni mesi fa, come racconta l'edizione odierna de Il Mattino. A Barcellona, l'8 agosto, si dovrebbe tenere il match di Champions League tra Barcellona

e Napoli:

"Il provvedimento della Generalitat prevede il divieto di riunirsi in più di 10 persone, l'accesso ai negozi solo dietro appuntamento, la chiusura di discoteche, teatri e cinema. Da quando è cessato lo Stato di allarme in Spagna, lo scorso 21 giugno, i casi di contagio da Covid 19 sono aumentati un po' ovunque con limitate eccezioni, come sta succedendo in altri paesi europei. Dei 628 nuovi casi totali di ieri, oltre il 50% si registra in Aragón (252) e in Catalogna (121). A Barcellona la scorsa settimana i nuovi casi erano 497, nei primi giorni di questa settimana se ne contavano già 414. Una crescita al momento inarrestabile che si teme possa sfuggire di controllo"

Notizie Calcio Napoli