04.12.2018
12:20
Redazione

Clamoroso Manchester City, rischia l'esclusione dalla Champions 2019: UEFA infuriata per violazione del Fair Play Finanziario

Il Manchester City continua a violare le regole imposte dall'UEFA del Fair Play Finanziario. Le indagini che hanno portato ad un rilevamento di un rilevamento di una violazione di circa 188 milioni di euro per la stagione 2014 sono proseguite. E ad oggi emergono nuovi dati rilevanti che fanno infuriare la commissione UEFA che sta indagando sul club inglese di proprietà araba. 

Secondo quanto rivelato dal telegraph, il Manchester City avrebbe mostrato come

introiti da sponsor ulteriori 60 milioni di sterline che in realtà rientrano in una ricapitalizzazione dei proprietari del club (ossia soldi versati nelle casse e non guadagnati da sponsorizzazioni). In questo modo aggirando le regole che mirano alla trasparenza e alla equità economica secondo le quali i club devono spendere in proporzione al loro fatturato. Questo, scrive il quotidiano britannico, avrebbe fatto infuriare la Commissione UEFA che adesso vuole intervenire sul caso, con il Manchester City che rischia l'esclusione dalla Champions League per la competizione 2019/20

Le Ultime Notizie