SanPaolo

Il Mattino - Febbre Barcellona, il racconto dei tifosi: "Alle 6:45 erano già terminati i biglietti in Curva"

08.02.2020
09:10
Redazione

Biglietti Napoli Barcellona, terminati quasi tutti nel settore superiore di ogni zona del San Paolo. I tifosi fortunati e meno raccontano com'è andata ieri

Ultimissime calcio Napoli- Febbre Barcellona, Il Mattino, racconta della corsa ai biglietti avvenuta ieri in merito al match di Champions League contro il Barcellona di Messi. Tanti retroscena dei tifosi.

Napoli Barcellona

Biglietti Napoli Barcellona, i retroscena dei tifosi

Sveglia alle 6 come per un’occasione importante e la corsa in ricevitoria per i bilglietti.

«Ho puntato la sveglia all’alba, ma almeno sono stato il primo della fila». La soddisfazione è nella voce di Alessandro, tifoso azzurro che ha scelto Casoria per il suo biglietto di Curva B. «In pochi minuti, dopo il mio arrivo, eravamo già venti o trenta persone in fila, sentivo qualcuno lamentarsi per i prezzi ma alla fine il biglietto era la cosa più importante - dice - In tanti hanno puntato alle Curve, ma sono andati via anche i Distinti in poco tempo».

«Sono arrivato in ricevitoria a Soccavo di primo mattino - racconta Marco - ma mi hanno subito detto che non avevano disponibilità. Con un amico siamo corsi a Fuorigrotta speranzosi di riuscire a trovare un tagliando e siamo stati fortunati: siamo riusciti a fare gli ultimi due disponibili per la Curva B». 

«Ho scelto la solita ricevitoria in zona Mergellina, ma alle 6.45 ero già ventisettesimo nell’attesa» il racconto di Peppe, frequentatore del San Paolo da quarant’anni. «Il sistema aveva esaurito i biglietti di Curva B in poco tempo, sono stato costretto a ripiegare sulla Curva A. Ci sarà sicuramente il tutto esaurito con il Barcellona».

Notizie Calcio Napoli