Liverpool-Napoli, i precedenti: Lavezzi fece sognare gli azzurri ad Anfield, Insigne mattatore lo scorso anno

25.11.2019
15:40
Redazione

Verso Liverpool-Napoli

Notizie Calcio - Capolista nel Gruppo E, il Liverpool conclude nuovamente le gare casalinghe del girone contro il Napoli, ancora imbattuto e staccato di un solo punto. 

  • Con i gol nel finale di Dries Mertens (82' rig.) e Fernando Llorente (90'+2), il Napoli ha battuto 2-0 i campioni in carica alla prima giornata. Il Liverpool, però, ha vinto le tre partite consecutive ed è salito a nove punti, staccando i partenopei di una lunghezza. Il Salisburgo è terzo a quattro punti e il Genk (già eliminato) a uno.
  • Dunque, il Liverpool si qualificherà con una vittoria sul Napoli, oppure se il Salisburgo non batte il Genk, e sarà matematicamente primo in caso di successo. Il Napoli passerà il turno se vince ad Anfield o se il Salisburgo
    non batte il Genk.

Precedenti

  • Nella passata fase a gironi, le due squadre hanno vinto 1-0 in casa. Nella seconda giornata, Lorenzo Insigne ha segnato il gol della vittoria al 90' al San Paolo mentre alla sesta è stato Mohamed Salah a segnare al 34' ad Anfield l'1-0 finale che ha qualificato la squadra di Jürgen Klopp agli ottavi a spese della formazione italiana che si sarebbe invece qualificata senza la parata sul finale di Alisson su una conclusione ravvicinata di Arkadiusz Milik.
  • I due club si sono incrociati anche nella fase a gironi 2010/11 di UEFA Europa League. Dopo uno 0-0 a Napoli, Ezequiel Lavezzi ha portato gli azzurri in vantaggio nel primo tempo ad Anfield, ma la tripletta di Steven Gerrard negli ultimi 15 minuti ha assicurato i tre punti al Liverpool. I Reds hanno poi vinto il girone davanti al Napoli. Mentre i partenopei sono usciti ai sedicesimi, il Liverpool ha perso agli ottavi.
Fonte : uefa.com
Notizie Calcio Napoli