Roma eliminata dalla Champions: decisivo l'errore di Florenzi, manca un rigore ai giallorossi. Il Porto va ai quarti

06.03.2019
23:42
Redazione

La Roma dice addio alla Champions League, il Porto si qualifica ai quarti di finale. La squadra di Conceicao passa in vantaggio con Soares al 26', poi i giallorossi riescono a pareggiare con De Rossi su rigore (37'). Nella ripresa passano soltanto sette minuti e il Porto segna con Marega che permette ai portoghesi di pareggiare il risultato dell'andata. La partita non si sblocca nei tempi regolamentari e quindi si va ai supplementari. Al 117' errore clamoroso di Florenzi: trattenuta ingenua in area di rigore ai danni di Fernando e l'arbitro assegna il rigore. Dagli undici metri Alex Telles non perdona. Nei minuti di recupero c'è un tocco in area di rigore di Marega su Schick, l'arbitro clamorosamente nega il penalty ai giallorossi.

Notizie Calcio Napoli