Ritiro SSC Napoli

APT Val di Sole, Rizzi a CN24: "Il Napoli sarà ancora a Dimaro! Esclusiva? Nessuno vuole guerre". Ipotesi doppio ritiro?

07.07.2020
11:00
Vincenzo Credendino

Ritiro SSC Napoli, spunta la doppia ipotesi Dimaro-Castel di Sangro

Notizie Napoli calcio. Il Napoli potrebbe svolgere una sorta di "doppio ritiro" a partire dal prossimo anno. Mentre per questa stagione infatti, causa coronavirus, è sfumata la possibilità di ottemperare al patto con il Trentino e quindi svolgere la preparazione nel mese di luglio a Dimaro, per gli anni a venire gli accordi in essere prevedono il ritorno degli azzurri in Val di Sole.

Ritiro SSC Napoli, Luciano Rizzi

Ritiro SSC Napoli, le ultime su Dimaro e Castel di Sangro

Quella che sembrava quindi una dicotomia con la volontà della Regione Abruzzo di ospitare i partenopei per molte stagioni a venire, viene superata invece con un doppio evento. A spiegarlo, ai microfoni di

CalcioNapoli24, è il presidente dell'Apt Val di Sole, Luciano Rizzi:

"Per quest'anno, purtroppo, non è stato possibile procedere come al solito. D'altronde, c'erano dei termini da rispettare entro maggio e chiaramente lo stato delle cose non l'ha permesso. La volontà quindi è di fermarsi quest'anno e riprendere per le estati 2021 e 2022, sempre nel mese di luglio. Il ritiro del Napoli sarà sempre a Dimaro. Contratto di esclusiva al Trentino? Nessuno vuole andare in guerra su questo, poi è difficile ipotizzare concorrenza tra i due eventi. In Abruzzo gli azzurri trascorreranno plausibilmente 8-10 giorni a ridosso dell'inizio del campionato. Nulla è stato però ancora formalizzato, la situazione è in itinere".

In buona sostanza quindi, gli azzurri trascorreranno a Castel di Sangro quelli che erano i giorni di preparazione a Castel Volturno immediatamente precedenti al campionato, con tanto di amichevoli estive da disputarsi in loco.

Fonte : Credendino-Catapano
Notizie Calcio Napoli