Legia Varsavia, il tecnico: "Mi aspettavo il Napoli a punteggio pieno in EL! Noi fortunati, servirà il 300% contro gli azzurri"

14.10.2021
09:55
Redazione

Legia Varsavia, parla l'allenatore Ceslav Michniewicz, in vista della partita di Europa League contro il Napoli

Europa League Napoli - Si scaldano i motori anche per le coppe europee dopo la pausa nazionale. E Czeslaw Michniewicz, allenatore del Legia Varsavia, ha parlato dello scenario nel gruppo del Napoli ai microfoni di Rsport. 

Napoli Legia Varsavia

Napoli Europa League girone

"Nessuno si aspettava un nostro primato, specialmente quando abbiamo visto un gruppo così forte con squadre che potrebbero competere anche in Champions League. Abbiamo avuto sicuramente un po' di fortuna, ma intanto siamo a punteggio pieno. Tuttavia in campionato siamo i favoriti e non sta andando benissimo. Da una parte abbiamo cambiato tanto e ancora manca la quadra e dall'altra l'Europa League

toglie tante energie fisiche e mentali, anche se lì non c'è pressione nei nostri confronti. In campionato siamo favoriti e dobbiamo attaccare e soffriamo in contropiede, mentre in Europa si gioca a viso aperto". 

Europa League, parla Michniewicz

Allenatore Legia Varsavia

"Vincere in casa contro lo Spartak. E' una grande squadra. Il Leicester è sicuramente una squadra importante in Inghilterra, ma non ha un blasone come la formazione russa. A dirla tutta immaginavo un Napoli a punteggio pieno, ma ne ha già persi cinque anche se nell'ultimo caso è stato condizionato dall'inferiorità numerica. Ora dovremo presentarci bene e dare il 300% per provare a battere il Napoli. I 6 punti non ci danno garanzie, per la Conference League dovremo ancora lottare". 

Notizie Calcio Napoli